Domenica

6 GENNAIO, ore 21

Un borghese piccolo piccolo

Tratto dall’omonimo romanzo di Vincenzo Cerami

Adattamento e regia Fabrizio Coniglio

con Massimo Dapporto, Susanna Marcomeni, Roberto D’Alessandro, Fabrizio Coniglio, Federico Rubino

Musiche originali Nicola Piovani

Scene Giuseppe Di Pasquale

Costumi Sandra Cardini

Assistente regia Alessandro Marmorini

Assistente scene Valeria Di Maria

Assistente costumi Alice Rinaldi

Produzione Pietro Mezzasoma per Teatro e società

Giovanni Vivaldi è un umile impiegato, dipendente presso un ufficio pubblico da oltre trent’anni e prossimo alla pensione. La sua più grande aspirazione è sistemare il figlio Mario nel suo stesso Ministero. Persegue il suo scopo con tutti i mezzi possibili arrivando addirittura a chiedere l’aiuto della Massoneria, alla ricerca di favoritismi e raccomandazioni,  nonostante il suo fervido credo cattolico. Quando il suo obiettivo sembra ormai vicino, la vita lo sbeffeggia e mescola subdolamente le carte in tavola. Una pièce che narra la storia dolce-amara di una famiglia della piccola borghesia degli anni settanta, con tematiche che risultano tutt'oggi attuali come la ricerca del proprio ruolo stabile nella società o il tentativo di farsi giustizia da soli. Uno spettacolo che sì, fa ridere certamente, ma lascia gli strascichi per un'attenta riflessione sulla piccolezza e le meschinità dell'animo umano. 

LOGO TEATROJENCO bianco.png

 

Teatro Jenco, via Menini 51, Viareggio (LU)

 

PER INFORMAZIONI

Tel. 05841972402 - info@teatrojenco.com

La biglietteria del teatro è aperta

il mercoledì, il venerdì e il sabato dalle ore 15 alle ore 18

e un'ora prima dell'inizio degli spettacoli

logo fondazione d fs.png
  • Facebook - Grey Circle