tassi.jpg

Sabato 19 marzo ore 21

Tassì per due

di Andrea Bruno Savelli

con Pietro Venè, Andrea Bruno Savelli, Cristina Bacci, Simone Petri, Bettina Bracciali, Marco Guglielminetti

Lo spettacolo riprende la trama del celeberrimo “Taxi a due piazze” del 1983, traslata a Firenze nel giorno della finale dei Mondiali di calcio dell’82, momento mitico nella storia d’Italia. È in questo scenario che l’insospettabile tassista Paolo Rossi, curiosamente omonimo del capocannoniere della Nazionale, si troverà a inventarne una più del diavolo per non far scoprire a tutti la sua doppia vita. Nel giorno di massima gloria del Paolo Rossi più celebre il nostro Paolo Rossi ha il suo momento peggiore, diviso tra una moglie fiorentina e una livornese. Una commedia dai ritmi serratissimi, in cui si ride dall’inizio alla fine: tutti i personaggi vorrebbero solo pensare alla partita e invece saranno costretti a entrare in un tourbillon di equivoci.